Maggio 8, 2021

Empire Trading Review (empiretrading.net Scam or Not)

Leggi attentamente la nostra recensione su Empire Trading per capire perché questo broker off-shore per il trading con leva alta No-ESMA è un buon intermediario. Giusto per chiarire i dubbi, questa è una recensione di empiretrading.net.

Loro chi sono?

Dopo aver dato un’occhiata al loro sito web, mostra che non rientrano in alcuna agenzia di regolamentazione per il momento, ma si stanno mobilitando abbastanza velocemente per quanto concerne questo aspetto importante.

Empire Trading Ltd è una società di proprietà di Techsync Management Consultancies LLC, registrata e costituita a Dubai con il numero di registrazione 100561717800003. Techsync Management Consultancies LLC è una società autorizzata e regolamentata dalla United Arab Quwain Authority (UAQ) con numero di licenza 1861 , sede legale in Al Shmookh Building, PO Box 7073, Dubai – Emirati Arabi Uniti e Londra, 7 Bell Yard, WC2A 2JR – Regno Unito.

Al momento, il broker è in possesso di una licenza di consulenza finanziaria, registrata alla United Arab Quwain Authority, e a breve sará disponibile una licenza forex su Dubai, ed un’altra in Lituania.

Quindi Empire Trading è un broker off-shore, il che significa che i fondi dei clienti non sono protetti direbbero in molti, ma non è proprio cosi. Per ovviare a questo problema, il broker ha ottenuto il consenso di alcuni colossi bancari europei, che permettono depositi di alta sicurezza. Empire Trading ha depositato non solo il capitale a margine di garanzia per i propri clienti, ma anche le richieste di licenza su Dubai e Lituania.

EmpireTrading.net è una truffa o no?

Vi spieghiamo tecnicamente perchè non è una truffa!

I fondi dei clienti, sono segregati è non accessibili a terze parti, broker compreso, ovvero intoccabili. Questo costituisce ad oggi il più alto grado di sicurezza sui depositi nei Broker sia Regolati che Off-Shore.

Vedasi il caso di AFX Capital (STOfx), Broker con sede in italia, precisamente a Milano, perfettamente regolato, scappato via con oltre 40 Milioni di euro dei clienti.
Perchè è successo ciò? Perchè i clienti effettuavano depositi senza segregarli.

Questo ha permesso ad AFX Capital (STOfx) di impossessarsi dei soldi dei propri clienti e farne ciò che volevano. Le regolamentazioni sono fondamentali e importanti, questo non lo mettiamo in dubbio, ma senza la segregazione dei fondi non vi è alcun grado di sicurezza.

Questo aspetto fondamentale da EmpireTrading.net è stato risolto abbastanza bene.

Su google ho letto alcuni Blog che dicono sia un Broker Truffa. Ma è vero?

Online Abbiamo notato diversi Blog poco affidabili che propongono altri Broker Market Maker in cambio di commissioni sul denaro perso dai propri iscritti, in cui vi sono delle analisi senza prove e per niente approfondite. Diffidate da questo genere di Blog, vogliono solo portare l’acqua (in questo caso voi) al proprio mulino (i loro Broker Market Maker).

Con questa recensione, vogliamo distinguerci e fare il lavoro che pochi hanno fatto in totale trasparenza senza alcun conflitto di interesse.

Non vi proporremo alcun Broker, questa è solo una analisi di EmpireTrading.net basata su dati reali messi a disposizione dall’azienda.

Quali sono le banche utilizzate da EmpireTrading.net?EmpireTrading.net utilizza due grosse banche europee, ovvero la Raiffeisen Bank e BNP Paribas.

La Raiffeisen è una banca cooperativa austriaca con interessi nell’Europa centrale e orientale. La Raiffeisen Zentralbank, che era l’istituzione centrale del gruppo Raiffeisen Austria, venne fusa nel 2017 con la sua sussidiaria Raiffeisen Bank International.

BNP Paribas è un gruppo di credito operante nei servizi finanziari e una delle 6 banche più solide al mondo secondo la valutazione della società di rating Standard & Poor’s. Il Gruppo è presente in Europa in quattro mercati domestici attraverso la banca retail: Belgio, Francia, Italia e Lussemburgo.

BNP Paribas detiene una presenza in 75 paesi e un organico di 192.092 collaboratori.

Detiene, inoltre, posizioni chiave in tre settori di attività: Retail banking, Corporate & Investment Banking, Investment Solutions.

Il Gruppo è quotato alla Borsa di Parigi (CAC 40); è negoziato a Milano nella sezione MTA International, Francoforte, Londra e New York; è inoltre presente nei principali indici borsistici internazionali.

Cerchiamo di essere seri. Non abbiamo mai visto appoggiare un Broker Scam da banche di questo livello. Ottenere un conto Europeo per un Broker Off-shore è impossibile se non si rispettano una serie di regole rigidissime o non si presenta una quantita’ infinita di documenti che attestino e certifichino la natura e trasparenza della societa’. Oggi, le Banche, sono più severe che mai.

Pertanto, questo è un ulteriore punto a favore del Broker EmpireTrading.net .

EmpireTrading guadagna dalle perdite dei clienti?

Sfatiamo anche questo mito.

EmpireTrading offre 2 tipi di conti: STP ed ECN. Questi conti sono forniti da Broker collegati direttamente ai Liquidity Provider (fornitori di liquidita’), i quali solitamente sono delle banche. Il guadagno del Broker consiste univocamente sullo spread applicato per ciascuna operazione.

A differenza dei Broker Market Maker che guadagnano dalle perdite dei clienti, EmpireTrading.net ha interesse che i propri clienti guadagnino e non brucino il proprio conto. Per questo motivo, ha adottato una politica di filtraggio della clientela attraverso conti con caratteristiche particori che potete visionare nell’immagine seguente.

Quali sono i servizi offerti da EmpireTrading.net?

TRADING: 60+ coppie FX, 10 materie prime e 10 indici globali da 0,0 pip

PIATTAFORME: MT5 Desktop, MT5 Webtrader, MT5 Mobile, Fix API

SERVIZI SU MISURA: Trasforma gratuitamente il tuo EA da MT4 a MT5

VELOCITÀ DI ESECUZIONE: Sempre sotto i 200 ms, latenza sempre sotto i 4 ms, tutti situati nei primi server LD4

LIQUIDITÀ: Il migliore prezzo Bid/Ask di mercato grazie al nostro fidato fornitore di liquidità

PAMM: Investitore PAMM e Manager PAMM, guadagna soldi senza stress e in modo automatico

SICUREZZA DEI FONDI: I fondi sono garantiti dalle migliori banche europee e segregati

SUPPORTO PROFESSIONALE: Assistenza clienti professionale: email, live chat online, chat telegram o chiamata gratuita. Lingua parlata: Inglese, italiano, Cinese, Spagnolo.

Conclusioni su EmpireTrading.net

Ad oggi possiamo definire il broker come solido, i clienti è gli IB sono entusiasti, pagamenti sempre in perfetto orario e nessun cliente ha mai riscontrato problemi con EmpireTrading.net .

Cosa ci è piaciuto di più:

-Apertura del conto in meno di 2 minuti (Hanno snellito e facilitato moltissimo la procedura di registrazione al Broker, nel 99% dei casi macchinosa e noiosa su altri Broker);

-Prelievi e depositi ultrarapidi (Utilizzano Bonifici istantanei o comunque veloci);

-Gruppi bancari storici e in Europa;

-Conti segregati;

-Supporto madreligua: si parla Inglese, Spagnolo, Italiano e Cinese (supporto molto rapido nelle risposte e ben preparato);

-Nessun costo nascosto (abbiamo riscontrato molta trasparenza, a differenza di molti broker anche regolati che spesso nascondono scheletri nell’armadio);

-PAMM selezionate con storici di almeno 1 anno e in chiaro al pubblico verificati su Myfxbook o FX Blue REALI (Questo aspetto ci è piaciuto tantissimo. La maggior parte dei Broker, non filtra i trader che gestiscono i fondi PAMM e la loro operativita’. Chiaro segnale di serieta’, trasparenza e professionalita’).

Non possiamo garantire nulla naturalmente e sopratutto questo non è un consiglio finanziario o di investimento, ma dai dati raccolti non riteniamo assolutamente che EmpireTrading.net sia un Broker Scam o Truffa. Sono state poste le giuste condizioni per evitare il più possibile problematiche, che spesso, ritroviamo proprio nei Broker Regolati.

Diffidate dalle opinioni di Blog che vi propinano altri Broker con 1000 bunner presenti sull’articolo. Evitate opinioni con conflitto di interesse. Non ci resta che augurarvi…

…Buon Trading.

Comments

comments